Nascita e Sviluppo dell'Aereoambulanza, 1870-1929

47.00EUR

Nascita e Sviluppo dell'Aereoambulanza, 1870-1929.
(Le esperienze Italiane)


Contrariamente a quanto oggi si possa pensare lo sviluppo dell'aereoambulanza
iniziò seriamente a svilupparsi solo alla fine della Prima guerra Mondiale e nei successivi anni '20.
E questo non tanto per l'inadeguatezza dei mezzi a disposizione ma quanto per l'ostilità
e l'ottusità dei vertici militari che consideravano il sistema sanitario di prima linea
ancora come un interferenza e un ostacolo ai loro programmi. Solo grazie all'ostinato lavoro di pionieri come i francesi Marie Marvingt, E. Chassaing, R.Picqué, gli americani Gosman e Rhodes, Driver e Ocker, gli inglesi Kennedy e Dale e l'italiano Ponzelli si riuscì a far accettare e sviluppare l'aereo sanitario.
Nelle 48 pagine del fascicolo, l'autore traccia la storia della nascita e sviluppo dell'aereoambulanza soffermandosi sui velivoli che furono basilari per la nuova specialità come il JN-4 "Jenny", l'Airco DH-9, il Breguet 14T, lo Junkers F.13, il Cox-Klemin XA-1, il Kalinin K-3.
Particolare attenzione viene dedicata alle prime esperienze italiane esaminando i vari progetti e realizzazioni
della Caproni e le sperimentazioni effettuate sullo Junkers F.13, sul Farman F.62 e sul Piaggio P.3.
128 fotografie e 20 disegni e profili completano l'opera.


I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche acquistato:
L'Aeronautica a Bologna
L'Aeronautica a Bologna

Mappa del sito (Sitemap)
Copyright © 2003-2011 Bancaero - torino@bancaero.it - Web Agency Pronesis srl - Realizzazione e-commerce professionali

Leader Italiani in: