LA REGOLAMENTAZIONE AERONAUTICA - COMUNICAZIONI

42.00EUR 29.40EUR

Rizzardo Trebbi.

Nella PRIMA parte sono raccolti gli argomenti del programma JAR-FCL che hanno carattere prettamente legale. Infatti sono prima descritte le Conversazioni e gli Accordi Internazionali da cui in pratica deriva il diritto aeronautico o air law, nonchè le Organizzazioni aventi il compito di aggiornarlo e di farlo applicare. Sono inoltre descritti gli Annessi alla Conversazione sull'Aviazione Civile Internazionale che stabiliscono gli standard a cui le Autorità aeronautiche degli stati contraenti si devono attenere riguardo a materie amministative quali:
Le licenze del personale, L'immatricolazione e l'aeronavigabilità degli aeromobili, Le facilitazioni per il movimento di passeggeri e merci negli aeroporti internazionali e le misure di prevenzione degli atti illeciti negli aeroporti e a bordo degli aeromobili.

Nell'ultimo capitolo sono riportate più di 100 domande a risposta multipla inerenti gli argomenti della prima parte.

Nella SECONDA parte sono raccolti gli argomenti del programma JAR-FCL che riguardano gli aeroporti e i servizi di assistenza al volo. Parte rilevante è dedicata ai servizi del TRAFFICO AEREO (ATS) e agli spazi aerei in cui essi sono forniti sia con sia senza l'ausilio del radar.
I capitoli successivi trattano rispettivamente il servizio di informazioni aeronautiche, il servizio di ricerca e soccorso ed infine gli aeroporti e le loro strutture.

Nell'ultimo capitolo sono riportate più di 200 domande a risposta multipla inerenti gli argomenti della seconda parte.

Nella TERZA parte sono raccolti gli argomenti dal programma JAR-FCL che riguardano le regole da osservare nella preparazione e nello svolgimento del'attività di volo. Il capitolo primo riporta le "Regole del volo" prescritte dall'ICAO nell'Annesso 2. Il capitolo secondo descrive le norme da osservare per la condotta degli aeromobili secondo le regole del volo strumentale IFR. I capitoli successivi descrivono in dettaglio prima le norme cui attenersi per la compilazione dei piani di volo e poi alle norme nazionali italiane, cioè quelle differenze che le Autorità Italiane hanno voluto introdurre o mantenere rispetto agli standard internazionali.

Infine nell'ultimo capitolo sono riportate più di 150 domande a risposta multipla inerenti gli argomenti della terza parte.

Nella QUARTA e ultima parte sono raccolti gli argomenti che riguardano le comunicazioni, ovvero:
Le onde elettromagnetiche. Il servizio internazionale delle telecomunicazioni aeronautiche. La Fraseologia e i rapporti in volo. Il manuale di radiotelefonia.
Nell'ultimo capitolo sono riportate domande a risposta multipla inerenti gli argomenti trattati nella quarta parte.

In appendice è presente un utilissima definizione di tutti i termini usati nel libro.


I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche acquistato:
Teoria e Pratica dell' IFR (Goldstein/Gallo-Orsi) (Aviabook)
Teoria e Pratica dell' IFR (Goldstein/Gallo-Orsi) (Aviabook)
METEOROLOGIA PER PILOTI 1a edizione (Trebbi)
METEOROLOGIA PER PILOTI 1a edizione (Trebbi)
L'Esame TEA
L'Esame TEA
Teoria e Pratica dell' IFR. (Goldstein/Gallo-Orsi) (Aviabook)
Teoria e Pratica dell' IFR. (Goldstein/Gallo-Orsi) (Aviabook)
Air Traffic Vol. 02. IFR
Air Traffic Vol. 02. IFR
Manica a Vento
Manica a Vento

Mappa del sito (Sitemap)
Copyright © 2003-2011 Bancaero - torino@bancaero.it - Web Agency Pronesis srl - Realizzazione e-commerce professionali

Leader Italiani in: