Home

Guerra aeronavale nel sud atlantico Falkland/Malvinas 1982

AUTORE: FERDINANDO PEDRIALI 

EDITORE: IBN

LINGUA ITALIANA

PAGINE: 156 

FOTO A COLORI E BIANCO E NERO 

COPERTINA FLESSIBILE

19,00 €
Pagamento Discover Visa Google-Wallet PayPal Master Card American Express
 

Acquisti protetti e sicuri con SSL a 256 bit

 

Spedizioni veloci in tutto il mondo

 

Soddisfatti o rimborsati entro pochi giorni

L'autore con dovizia di particolari, ci conduce all'interno del conflitto, per la sovranità delle isole Falkland/Malvinas, nel 1982, tra l'Argentina e il Regno Unito. Sebbene lo scontro per il controllo e il possesso delle isole Falkland avvenne in uno scenario di guerra molto lontano da quello europeo, vide comunque un importante sforzo bellico sia da parte della Gran Bretagna, guidata dal primo ministro Margaret Thatcher, che dal governo argentino capitanato dal generale Leopoldo Galtieri, che ne reclamava il possesso territoriale. L'opera offre una precisa e articolata ricostruzione di quel conflitto che vide l'impiego di unità navali e aeree dotate di sistemi tecnologicamente sofisticati, quali Dassault Super Etendard argentini e gli Harrier GR-3 britannici, oltre alle unità navali missilistiche e agli avanzati sistemi difensivi elettronici di navi e portaerei. La lettura della "Guerra aeronavale nel Sud dell'Atlantico-Falkland/Malvinas" è scorrevole, poiché gli eventi vengono narrati seguendo un preciso ordine cronologico, che conserva il vibrante senso delle azioni di cielo, mare e terra. L'analisi dei fatti è integrata da un corposo corredo fotografico, con mappe e profili a colori.

1 Articolo